Qualità - Riesame della direzione

From CDG Wiki
Revision as of 10:28, 18 September 2020 by Cdgmilano (talk | contribs)
Jump to navigation Jump to search

Cliccando sulla voce di menù “Riesame della direzione”, presente all’interno della voce “Qualità”, si aprirà la pagina dove sarà possibile visualizzare il questionario, a cura della UOC Qualità e Risk Management, attraverso cui viene valutata l’efficacia del sistema di gestione per la qualità ed eventuali miglioramenti (Fig.1).

Fig.1 - Modulo Riesame della Direzione


La Scheda “Riesame della Direzione” è accessibile da tutti i Responsabili di CDR, i quali avranno a disposizione: a. compilazione, modifica e chiusura del Riesame; b. monitoraggio, mediante un cruscotto di sintesi, dello stato di avanzamento delle attività di predisposizione del Riesame da parte di tutti i CDR afferenti (e del proprio); c. consultazione, direttamente all’interno del cruscotto di sintesi o mediante estrazione excel di tutti i Riesami predisposti dai CDR del proprio ramo gerarchico.

In apertura alla pagina, l’utente abilitato troverà il pulsante con l’estrazione excel e l’introduzione, il cui testo è variabile e definibile dall’amministratore lato DB, a seconda di quanto predefinito (Fig. 2).

Fig.2 - Estrazione excel & Introduzione Riesame


Proseguendo, l’utente visualizzerà un cruscotto di sintesi, ovvero una tabella con l’elenco di tutti i CdR afferenti e di quello selezionato, che riporterà il Responsabile e lo stato di avanzamento della compilazione.

Fig.3 - Cruscotto di sintesi


Selezionando ciascuna riga del cruscotto ovvero un CdR sarà possibile aprirne il dettaglio, visualizzando tutti campi del questionario. La pagina del questionario si dividerà in sezioni a loro volta suddivise in campi (di testo o flag) relativi a ogni tema affrontato: A) Verifica dell'attuazione delle azioni di miglioramento indicate nel precedente riesame (obiettivi di miglioramento); B) Cambiamenti del contesto interno ed esterno rilevanti per il sgq (Sistema di Gestione per la Qualità); C) Soddisfazione e informazioni di ritorno, inclusi i reclami, da parte del cliente e delle altre parti interessate; D) Rispetto degli obiettivi di dipartimento/uo con particolare riferimento alla scheda di budget, rar, performance; E) Prestazioni dei processi e la conformità dei prodotti/servizi ai requisiti con relativi indicatori; F) Risultati degli audit interni / esterni effettuati ed eventuali valutazioni di enti esterni o parti interessate (iso, enti certificatore, controlli interni, internal auditing, controllo di gestione); G) Stato delle azioni correttive (ac) intraprese a seguito del rilievo di non conformità (nc); H) Valutazione dei dati in seguito ad eventi inattesi significativi; I) Performance dei fornitori esterni; L) Risorse umane; M) Risorse materiali; N) Efficacia azioni intraprese per affrontare i rischi e opportunità (analisi dei rischi). In fondo alla pagina del questionario sarà presente un box con dei pulsanti con cui poter chiudere o inserire il riesame (Fig. 4), a cura sempre a seconda dell’utente scelto. Il Responsabile di Cdr infatti potrà compilare il questionario di diretta responsabilità, altrimenti potrà visualizzare tutti quelli della propria gerarchia in giù.

Fig.4 - Sezione finale questionario Riesame


Amministratore di sistema

Le funzionalità riservate all’amministratore di sistema per questo modulo sono:

  • l’estrazione dei contenuti di tutti i Riesami inseriti dai CdR in un unico file excel
  • l’introduzione, ad apertura della pagina del Riesame: modificabile solo dall’amministratore, lato DB, ha una relativa validità temporale, definibile tramite anno di introduzione e di termine;
  • l’impostazione del questionario tramite DB;
  • la riapertura del riesame di un singolo CdR, laddove “erroneamente evasa”.





Torna all'Indice Vai alla pagina successiva